Terremoto in Abruzzo: l’importanza del recupero psicologico e della Clown Therapy per i bambini.

Di ritorno dalle vacanze pasquali, con l’obiettivo di aggiornare il blog, non posso far altro che parlare del terribile terremoto che ha colpito l’Abruzzo durante la prima settimana di Aprile. Sono stati tanti i servizi e gli approfondimenti trasmessi dalle televisioni, comparsi sui giornali…si è parlato di colpe, di responsabilità, di cause…. Senza ricadere nella banalità o apparire ripetitiva, penso che il mio unico compito sia quello di aiutare i profani a prendere una maggiore consapevolezza delle conseguenze psicologiche che possono nascere in seguito ad un avvenimento di questo tipo. Si tratta di cercare di compiere una recupero psicologico per persone che hanno perso tutto e i numerosi professionisti che si sono recati sul posto stanno operando in questa direzione. Chi perde casa e lavoro perde principalmente la sicurezza: vengono a mancare certezze e le basi fondanti della propria esistenza. Questo non può che avere come conseguenza un enorme stress mentale e una sensazione di impotenza. Inoltre lo shock di fronte a questo trauma può bloccare anche le funzioni più semplici come quella del bere, aumentando il rischio di disidratazione. Rispetto alla normale vita quotidiana nel vivere da sfollati vi è anche uno sfasamento del normale ciclo sonno-veglia, aggravato dal fatto che il trauma è avvenuto durante il sonno. Questo porta sicuramente ad avere difficoltà a dormire serenamente e, spesso, rivivere l’incubo del crollo e della notte del trauma.

Ma come aiutare queste persone? Gli psicologi presenti sul posto si stanno attivando per creare dei gruppi di supporto e di ascolto, per condividere sensazioni ed esperienze e far sentire gli abruzzesi meno soli. Fondamentale è poi il recupero dei bambini. Ridare loro la possibilità di giocare, divertirsi e soprattutto sorridere è fondamentale! Entrano in gioco così i “Clown”, psicologi che applicano la Patch Therapy, con lo scopo di ridare sorriso ai bambini. Per chi fosse maggiormente interessato vi consiglio di visitare il sito del Ministro delle Pari Opportunità, Mara Carfagna.

http://www.maracarfagna.net/

Tag: , , , , ,

Una Risposta to “Terremoto in Abruzzo: l’importanza del recupero psicologico e della Clown Therapy per i bambini.”

  1. ferocesalatino Says:

    interessante!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: